Google Eco - risparmiamoci!: 5 rimedi naturali per depurarsi dopo le feste

Cerca

martedì 7 gennaio 2014

5 rimedi naturali per depurarsi dopo le feste

Benvenuti nel Nuovo Anno!

Sono sicura che tra i buoni propositi di questi giorni ci saranno i soliti disastrosi "Da Lunedì faccio dieta!"  "Dalla prossima settimana vado in palestra!" atti a cancellare i chili di troppo dovuti alle abbuffate e che, come al solito, si infrangeranno sullo scoglio dei "Non ho tempo" e "Sono troppo impegnata/o" (non nascondetevi, vi conosco...lo faccio anche io! ).
oppure
Siccome vogliamo prepararci ad affrontare questo nuovo anno alla grande e arrivare a Giugno in piena forma, oggi andiamo a conoscere 5 rimedi naturali per depurarsi dopo le feste.




1)  Finocchio, finocchio, finocchio!

Non ho mai capito come mai certi patiti dell'omofobia usino questo fantastico vegetale come insulto , penso che cambierebbero oltraggio se conoscessero tutte le proprietà di questo caro amico, primo alleato per la corsa alla pancia piatta.
Il finocchio è un vegetale miracoloso che evita l'insorgere del meteorismo, ha un'azione diuretica, antispasmodica e inoltre è a prova di spreco: si può consumare sia la parte bianca nell'insalata o gratinata che le foglie e i semi per fare delle buonissime tisane anti-gonfiore, provare per credere.

2) Carbone Vegetale

Il carbone vegetale è una sostanza molto fine venduta solitamente in compresse ed ottenuta bruciando legno di Pioppo e Tiglio in difetto d'aria.
Questo valido aiuto va assunto 6-8 volte al giorno e aiuta ad assorbire i gas intestinali, permette di disinfettare l'intestino ed è utilizzato anche in caso di gastriti e alito cattivo, nonché nella disintossicazione dagli avvelenamenti alimentari.
Fate attenzione però, il carbone assorbe anche i medicinali , quindi evitate di prenderlo se assumete giornalmente delle medicine (parlo anche a voi, squinzie che prendete la pillola, non mi prendo responsabilità se tra qualche mese avrete il pancione...!)

3) Gambo d'Ananas

No, giuro che non vi costringerò a vagare per qualche campo spinoso, si può trovare il gambo d'Ananas tranquillamente in capsule nella vostra Erboristeria di fiducia.
Grazie alla Bromelina ,di cui è ricco, si può utilizzare come anti-infiammatorio e anti-diarroico , inoltre è speso utilizzato nei trattamenti di riduzione della cellulite grazie alla sua azione contro la ritenzione idrica.

4) The Verde

Sappiamo bene che tornare in ufficio equivale a sedersi e ricominciare a mangiare snack e dolcini.
Se volete dimagrire preparatevi un bel thermos di The Verde e bevetene una tazza quando vi viene fame: riempie la pancia ed è stimolante e tonificante. Non abusatene però, come il caffè troppo non vi farà dormire!

5) Muovetevi!

Eh, lo so, ho promesso che avrei inserito i rimedi naturali per dimagrire ma non ho mai detto che ci riuscirete senza alzare il sedere dalla sedia!
Infatti potete ammazzarvi di tutte le erbe che volete ma nulla batte un po' di attività fisica, quindi animo, coraggio e senza spendere soldi in palestra armatevi di volontà e iniziate con pesi e addominali, smettete di prendere la macchina e soprattutto di lamentarvi! :D

1 commento:

  1. Adesso non invidiarmi, ma in quanto ad ingrassare non so cosa significa...
    A parte il periodo catastrofico in cui presi in mano l'impresa di Famiglia ed a causa dello stress persi circa 15 Kg, sono sempre stato sottopeso in rapporto all'altezza secondo i medici.
    Negli ultimi anni, pur tendendo a mangiare abbondantemente quando sono in compagnia ho iniziato a limitarmi pensando primariamente a chi è meno fortunato di Noi e per evitare di non dico star male ma aver pur sempre problemi digestivi.
    Vado matto per i finocchi crudi un po' meno cotti e in questa stagione mi faccio anche delle abuffate di cavolo capuccio crudo tagliato finemente e quindi Claudia mangiate molta verdura e frutta tutto l'anno e molti problemi li eviterete e non dimentichiamoci che se siamo in grado di camminare sarebbe opportuno aprofittarne. :-)

    RispondiElimina

< >